Guarcino 2025

L’Idea
Esiste attualmente in Italia un forte interesse verso il ripopolamento e la rivitalizzazione dei piccoli comuni e delle aree interne in generale. C’è senza dubbio una componente di breve periodo connessa alla pandemia da CoronaVirus, ma, in un’ottica di più lungo periodo, questa tendenza nasce dal bisogno sempre più diffuso di una migliore qualità della vita:

• da una parte meno esposta all’inquinamento, all’affollamento e allo stress;

• dall’altra più favorevole alla coesione sociale.

Guarcino 2025 nasce da un’idea di Alessandro Boccanelli che ha sollecitato l’interesse e la passione di molti suoi amici e conoscenti e di concittadini verso un Progetto di rinascita dei borghi focalizzato su Guarcino, suo paese natale, coinvolgendoli in un impegno attivo per promuoverne la salvaguardia e lo sviluppo.

Guarcino 2025, o più brevemente G2025, è il nome dato a un Progetto di ampio respiro che intende sostenere e promuovere l’identità di Guarcino, suggestivo borgo medioevale di circa 1.500 abitanti in Ciociaria, provincia di Frosinone, a 90 km da Roma, ricco di un vasto patrimonio culturale e ambientale.

Il tutto favorendo il benessere e migliorando la qualità della vita degli abitanti.

Un impegno che vuole anche realizzare un auspicabile “patto intergenerazionale” attraverso lo scambio di saperi, di esperienze e di altre utilità, teoriche e pratiche, per una migliore convivenza e coesione sociale.

Guarcino 2025 ha l’ambizione di indirizzare il futuro di Guarcino verso uno sviluppo caratterizzato da “un’economia verde, un’economia che genera crescita, crea posti di lavoro ed elimina la povertà investendo nel capitale naturale, oltre a preservarlo, dal quale dipende la sopravvivenza a lungo termine del nostro pianeta”. Quella riportata tra virgolette è la definizione di “green economy” che la Commissione europea ha formalizzato nella sua Comunicazione n. 363 del 20 giugno 2011.

Gli obiettivi
L’obiettivo principale di Guarcino 2025 è favorire il benessere e migliorare la qualità della vita sia per la popolazione residente sia per chi, a qualsiasi titolo, ne frequenti il territorio, attraverso iniziative di sviluppo sostenibile per l’ambiente, per l’economia e per il tessuto sociale.

Obiettivi strumentali al successo di tali iniziative sono:

• l’attrazione di nuova residenzialità e di nuova imprenditoria;

• il rinnovato sostegno a tutto ciò che già esiste;

• l’incremento di opportunità da cogliere nel territorio, anche in rete con altri Comuni.

Il Progetto Guarcino 2025 si sviluppa attraverso la promozione di iniziative in grado di:

• creare le condizioni per un elevato standard di salute e benessere, tramite iniziative innovative di prevenzione, monitoraggio e assistenza;

• favorire la crescita professionale e il miglioramento sociale ed economico dei residenti;

• incentivare le conoscenze attraverso programmi dedicati di formazione e sviluppo;

• promuovere le eccellenze alimentari locali;

• ampliare e consolidare la gamma delle attività sportive da praticare nel territorio;

• arricchire l’offerta turistica e culturale,valorizzando tradizioni musicali, artistiche, religiose e ricchezze architettoniche, naturali e paesaggistiche del territorio;

• valorizzare l’offerta di accoglienza e ospitalità turistica e incentivare la riqualificazione del patrimonio immobiliare secondo gli standard dell’edilizia sostenibile;

• favorire l’insediamento locale di artigiani, imprenditori, studenti universitari, famiglie, pensionati e giovani;

• progredire nella gestione integrata dei rifiuti, potenziando i processi di recupero e di riciclo;

• favorire lo sviluppo dell’agricoltura sostenibile e delle agro-energie;

• favorire la mobilità sostenibile e gli investimenti in infrastrutture di rete: trasporti, comunicazione e tecnologie informatiche;

• stimolare la collaborazione tra gli abitanti e le Istituzioni Pubbliche, le imprese, le Associazioni e i Comitati locali.

L’organizzazione
Il Progetto G2025 è promosso e sostenuto da Salute e Società, della quale Alessandro Boccanelli è Presidente, e da The Thinking Watermill Society, di cui Mario Di Giulio è Vice-Presidente operativo. Entrambe le organizzazioni hanno ad oggetto, tra l’altro, i valori dello sviluppo sostenibile e del benessere delle persone e, essendo entrambe senza fine di lucro, svolgono le attività relative al Progetto G2025 senza alcuna forma di remunerazione.

Per raggiungere gli ambiziosi obiettivi di Guarcino 2025 è stato costituito Partners & Friends, o più brevemente P&F, un gruppo di volontari disponibili ad essere direttamente e attivamente coinvolti nelle attività di sviluppo del Progetto o a sostenerle e affiancarle, collaborando ad esse in qualsiasi forma. P&F rappresenta un importante asset intangibile che esprime un ricco patrimonio di competenze, professionalità e saperi funzionali al Progetto.

Anche per il lavoro svolto dalle persone che compongono il gruppo P&F non sono previste remunerazioni di carattere economico o materiale, ma solo il riconoscimento morale per l’impegno e per l’attività svolta e la gratificazione personale di aver collaborato a un Progetto originale teso ad obiettivi di sviluppo e benessere.

All’interno di Partner & Friends è stato istituito il Comitato per G2025, o più brevemente CG2025, un organo ristretto di persone con compiti di impulso, coordinamento, orientamento e facilitazione delle attività da avviare o già messe in cantiere. Tale struttura, così come i ruoli funzionali attribuiti ai singoli nell’ambito del Progetto, non è formalizzata in figure giuridiche ufficiali in quanto tutta l’organizzazione si caratterizza come un libero, spontaneo e volontario sodalizio di cittadiniavente lo scopo di realizzare gli obiettivi del Progetto.

Grazie alle tante professionalità presenti in P&F, il CG2025 può avvalersi, ove opportuno,di specifici supporti nelle attività di reporting, marketing, comunicazione, rapporti con la stampa, organizzazione eventi, fundraising.

Guarcino 2025 dialoga apertamente con le Amministrazioni locali, le Istituzioni pubbliche e private, religiose e laiche, le imprese e ogni altro soggetto coinvolto nel territorio in piena reciproca libertà e al solo intento di collaborare nel promuovere l’identità e lo sviluppo territoriale della zona.

Le comunicazioni dirette al CG2025 vanno indirizzate a:

Guarcino2025@gmail.com

Vuoi volare in elicottero sulla Guarcino-Campocatino?